AOMEI Partition Assistant: software per la gestione delle partizioni dell’Hard Disk

Oggi voglio presentarvi un software per la gestione delle partizioni del vostro Hard Disk.

AOMEI Partition Assistant Home 5.1 Home Edition è utilizzabile anche per uso commerciale e presenta tutte le funzionalinta’ di base per questo tipo di strumento.

Dopo averlo scaricato ed installato su una macchina virtuale con Windows XP Service Pack 3 mi sono meravigliato per la compattezza del prodotto e del fatto che presenta anche la lingua Italiana.

La prima cosa che ho fatto è stata quella di ridurre la partizione del sistema operativo di 1Gb (la virtual machine ha 8gb) per poter creare un disco D: da 1gb.

AOMEI Partition Assistant Home ha riavviato la VM in modalita’ preOS in modo da ridimensionare l’HDD ma si e’ fermato dicendomi che avevo troppi file frammentati e mi ha suggerito di deframmentare il disco per procedere.

Ho sorriso e ubbidito all’invito deframmentando il disco e ripetendo l’operazione.

Al riavvio successivo AOMEI Partition Assistant Home ha ridimensionato il disco virtuale da 8gb a 7gb lasciandomi libero il gb che avevo chiesto per la creazione del disco secondario.

Fatto questo, ho creato il disco secondario e visto che non mi interessava più ho riutilizzato il prodotto per espandere nuovamente la prima partizione fino a coprire tutto lo spazio disponibile.

Con questo articolo ho voluto spiegare un po’ il funzionamento pratico di questo ottimo strumento gratuito facendo un esempio di lavorazione sul mio hard disk virtuale.

Riassumento, ho ridimensionato la prima partizione per fare spazio ad un’altra partizione e poi, dopo averla creata con successo sono tornato indietro per riassegnare lo spazio alla prima partizione.

L’applicativo si è dimostrato piu’ che efficiente e mi ha guidato nelle procedure in modo estremamente semplice.

La funzionalità di questo prodotto non si ferma a quanto sopra descritto ma consente anche di recuperare partizioni perse e/o cancellate, copiare interi dischi e/o partizioni, verificare partizioni e superfici oltre alla possibilita’ di generare un comodo disco di avvio in modalita’ WinPE con cui poter lavorare fuori sistema operativo.

AOMEI Partition Assistant Home lavora in ambiente Microsoft da Windows 2000 al nuovissimo Windows 8 sia a 32bit che 64bit.

Guest post a cura di Alberico Schiappa.

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento:







Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.