Archivio per maggio, 2012

Non ne possiamo più di questi siti! [infografica]

Source: amazinginfographics.com via Alberto on Pinterest

We Don’t Need More of These Websites è una simpatica ed ironica infografica in inglese a cura di The Oatmeal, che elenca una tipologia di siti noiosi e ripetitivi ormai generalmente troppo diffusa e che mi trova perfettamente d’accordo.

Sono 8 i tipi di siti che hanno rotto. Riassumendo: i siti che ci dicono tutto quello che stanno facendo i nostri amici, i siti di pura condivisione, i cloni dei siti di social news, quelli che ti richiedono la registrazione, i social media, i “futuri” FaceBook, i siti in Flash, i siti Web 2.0.

E’ proprio vero: non ne possiamo più di questi siti!

Come sono pubblicate le immagini in Pinterest [infografica]

Source: llsocial.com via Alberto on Pinterest

Quick Guide to Pinterest Images è un’interessante infografica in inglese che mostra come sono pubblicate le immagini in Pinterest.

Non c’è limite di grandezza per la pubblicazione mentre il minimo dev’essere 81 pixel. Esse sono mostrate nello stream a 192 px e nel singolo pin a 554 px.

L’infografica contiene ulteriori dati interessanti.

I dieci libri più letti al mondo [infografica]

Source: visualnews.com via Alberto on Pinterest

Top 10 Most Read Books in the World è un’interessante infografica che indica la classifica dei dieci libri più letti al mondo.

Il più letto, ovviamente, è di gran lunga La Sacra Bibbia. Per gli altri nove non mancano le sorprese…

Che tipo di fotografo sei in Instagram? [infografica]

Source: newmediarockstars.com via Alberto on Pinterest

Instagram Users: What Famous Photographer Are You? è un’interessante infografica in inglese che spiega a quale grande fotografo del passato si inspira l’utente Instagram a seconda della tipologia di foto che scatta.

Le applicazioni per lo shopping online più gettonate

Oggi che lo shopping online è diventato sempre più gettonato, non si può fare a meno di tenere sempre a portata di mano tutte le occasioni d’acquisto che sono in circolazione sul web.

Molti siti dedicati allo shopping online sono già approdati nel mondo mobile. Per chi non può fare a meno degli acquisti su Amazon.it, l’applicazione è disponibile gratuitamente e consente di approfittare di prezzi competitivi per libri, CD, DVD, software, scarpe e abbigliamento, in pochi passi e in sicurezza.

Tra le app consigliate per lo shopping online, molto gettonata è anche quella del sito di coupon sul web: Groupon. Tramite il vostro smartphone sarà infatti possibile scegliere tra tanti servizi e prodotti scontati selezionati nella vostra città.

Per gli appassionati di moda, invece, segnalo l’app di Vente-Privee, che vi consentirà di acquistare vestiti, scarpe e high tech a prezzi scontati.
Nel mio iPhone ci sono anche le app di Privalia e Saldi Privati, purtroppo BuyVip non ha ancora rilasciato applicazioni mobili.

Le applicazioni citate sono caratterizzate dalla semplicità di utilizzo, sono gratuite e vi consentiranno di rimanere sempre aggiornati e di fare shopping ovunque vi recherete.

L’evoluzione della comunicazione nel corso del tempo: dalle pitture rupestri a Twitter [infografica]

Source: moo.com via Alberto on Pinterest

Sharing and Communication Through The Ages: from Cave Paintings to Twitter è un’interessantissima infografica in inglese dedicata all’evoluzione concetto di comunicazione nel corso del tempo e ai metodi di condivisione delle informazioni.

Si parte dalle pitture rupestri lasciate nelle grotte dagli uomini primitivi 30.000 anni fa e si arriva a Twitter, percorrendo tutte le principali tappe e le invenzioni che hanno facilitato la comunicazione umana: il piccione viaggiatore, la carta stampata, la radio, il telefono, internet e, infine, i social media.


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: