Google Gravity: la forza di gravità applicata a Google

google_gravity

Google Gravity non è altro che un simpatico esperimento che mostra la forza di gravità applicata a Google.

La curiosa pagina è stata realizzata da mrdoob tramite javascript.

In pratica, accedendo a questa specie di Google falso, tutto precipiterà verso il basso come se attratto dalla forza di gravità, ma rimarrà ugualmente funzionale: si potranno infatti effettuare ricerche anche se i risultati, purtroppo, saranno destinati a cadere…

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


3 Risposte a “Google Gravity: la forza di gravità applicata a Google”

  1. djorakf25 dice:
    Pubblicato martedì 8 novembre 2011 alle 10:56

    C’è da specificare che l’effetto non funziona accedendo alla pagina web da Internet Explorer, ma da Google Chrome, Apple Safari, Mozilla Firefox, Opera, ecc.

  2. djorakf25 dice:
    Pubblicato martedì 8 novembre 2011 alle 10:58

    o meglio funziona solo con Google Chrome, Apple Safari, Mozilla Firefox, Opera, ecc.

  3. Alberto dice:
    Pubblicato martedì 8 novembre 2011 alle 11:14

    anche con chrome non va al meglio, grazie

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.