Connected Mind: creare e condividere mappe mentali via browser (Chrome)

connected_mind

Connected Mind è un’applicazione web disponibile per Google Chrome che permette di creare e condividere mappe mentali via browser.

L’estensione è completa di funzioni proprio come i software desktop similari soltanto che la creazione avviene all’interno di un pagina web.

Le mappe saranno salvate online e reperibili sempre via web.

Per accedere al servizio basta connettersi con un ID Gmail in modo da riutilizzare le mappe a piacimento.

Connected Mind offre pieno controllo della grafica del layout, permette di scegliere tra 60 font e 35 modelli già pronti, dispone di auto salvataggio, della possibilità di inserire immagini e di tutte le funzioni tipiche dei classici strumenti dedicati alla creazione di mappe mentali.

Gli utenti di Freemind possono anche importale le loro mappe già esistenti.

Connected Mind, dunque, è un ottimo strumento per il mindmapping del tutto gratuito.

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Una Risposta a “Connected Mind: creare e condividere mappe mentali via browser (Chrome)”

  1. Emiliano dice:
    Pubblicato domenica 11 settembre 2011 alle 11:13

    Servizio che già conoscevo, ma che mi permetto di recensire, secondo il mio punto di vista.

    Il servizio potrebbe essere un ottimo servizio se offrisse l’ancoraggio delle linee alle forme in maniera automatica.
    Diciamo che è un buon compromesso fra il cloud e il programma locale (vedi freemind) anche se le importazioni da Freemind non sono proprio un granchè…

    Unica nota veramente di merito: è l’unico servizio per creazione di mappe mentali che, facendo uso delle API di Google per il riconoscimento vocale (avendo impostato le caselle di testo con HTML5, permette di realizzare mappe anche con la lavagna interattiva senza far uso della tastiera.

    Sicuramente da perfezionare.

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.