Archivio per settembre, 2011

Pronunciator: il più grande corso al mondo per imparare le lingue online gratis

pronunciator

Pronunciator viene pubblicizzato come il più grande servizio al mondo per imparare le lingue online gratis.

Di sicuro è uno dei migliori tra i tanti che conosco. Basti dire che supporta 60 lingue e pubblica 3 milioni di lezioni gratuite al 100%.

Si comincia scegliendo la lingua madre parlata e quella che vogliamo apprendere.

A questo punto potremmo scegliere vari livelli di apprendimento contraddistinti da argomenti grammatico-lessicali specifici, ad ognuno dei quali corrisponde una serie di lezioni.

Si può pertanto seguire un intero corso di lingue personalizzato in base alla nostre necessità e conoscenze.

Tutti i moduli e tutte le lezioni sono ovviamente supportati da tutorial che forniscono le pronunce di parole e frasi.

Esse possono essere seguite in tre modalità: ascolto, riproduzione e riconoscimento vocale.

Il sistema è anche in grado di tenere traccia dei nostri studi effettuati attraverso appositi quiz.

In definitiva Pronunciator si presenta come un’ottimo strumento a cui dedicarsi per imparare una o più lingue via internet, del tutto gratuito che non richiede registrazione.

QRLme: generare un codice QR per una pagina FaceBook e un profilo Twitter

qrlme

QRLme è una semplce applicazione web che permette di generare un codice QR per una pagina FaceBook e un profilo Twitter.

Ci si connette via FaceBook per accreditarsi al servizio, dopodiché si sceglie uno username che corrisponderà all’URL permanente della nostra pagina QRlme (la mia per esempio è http://www.qrlme.com/terminal).

A questo punto si può aggiungere una pagina FaceBook e un profilo Twitter.

Il codice QR ottenuto, se scannerizzato tramite uno smartphone condurrà appunto alla nostra URL QRLme in modo che chiunque possa accedere alle pagine FaceBook e Twitter indicate.

qrlme2

L’immagine QR potrebbe essere usata in una pagina web, in un blog o addirittura in un poster o una locandina per promuovere i nostri social network in vari modi.

QRLme è uno strumento del tutto gratuito.

Frtr: registrare video con la webcam e condividerli in Twitter

frtr

Frtr è una comoda applicazione web che permette di registrare video con la webcam e condividerli in Twitter.

Ci si connette gratuitamente tramite un account Twitter, dopodiché, attraverso un apposito pulsante, si possono registrare filmati e pubblicarli sul famoso social network.

Il bottone di registrazione a sua volta richiede il permesso di accedere alla cam e al microfono.

Una volta registrato il filmato è possibile aggiungere una descrizione e twittare.

Immagino che presto possa essere lanciata una applicazione mobile per ottenere e pubblicare contenuti via smartphone.

Frtr è uno strumento del tutto gratuito.

QRPedia: ottenere un codice QR per ogni pagina di Wikipedia

qrpedia

QRPedia è una semplicissima applicazione web che consente di ottenere un codice QR per ogni pagina di Wikipedia.

Il suo funzionamento è semplicissimo: basta copiare ed incollare un link della enciclopedia nell’apposito campo e procedere.

Il codice QR può essere condiviso soprattutto via smartphone in modo che con uno scanner si possa aprire al volo la pagina in oggetto.

QRPedia è uno strumento del tutto gratuito che non richiede registrazione.

ifttt (If This Then That): applicazioni web e social network lavorano in automatico per gli utenti

ifttt

ifttt è una straordinaria ed innovativa proposta da non lasciarsi sfuggire.

Si tratta, in parole semplici, di un servizio che permette di far interagire le applicazioni web che usiamo di solito in internet e fa in modo che i social network lavorino in automatico per gli utenti.

Per fare solo alcuni esempi è possibile connettere un feed RSS a Twitter, inviare le foto di Instagram a Dropbox, un checkin di FourSquare a Google Calendar, un post di WordPress ad una pagina fan di FaceBook, personalizzare le attività di FaceBook in automatico, quelle di Gmail, YouTube, tumblr, Twitter, WordPress, soltanto per citarne alcune.

Si tratta di impostare task (attività) e channel (canali) in modo opportuno secondo le esigenze dell’utente e il gioco è fatto.

Supporta le seguenti applicazioni: Craigslist, Delicious, Dropbox, Email, Evernote, Facebook, Facebook Pages, RSS Feeds, ffffound!, Flickr, foursquare, Gmail, Google Calendar, Google Reader, Google Talk, Instagram, Instapaper, Last.fm, LinkedIn, Pinboard, Posterous, Read It Later, Readability, Stocks, tumblr, Twitter, Vimeo, Weather, WordPress, YouTube, Zootool, telefoni cellulari, SMS ed altre ancora saranno aggiunte in futuro.

In buona sostanza ifttt è uno strumento dalle grandi potenzialità che lavora per chi frequenta spesso il web e che fa risparmiare un sacco di tempo.

If This Then That è un servizio del tutto gratuito.

Draw a Stickman: disegna un personaggio e partecipa ad una storia interattiva

drawastickman

Draw a Stickman è una incredibile applicazione web che permette di disegnare un personaggio e di partecipare ad una storia interattiva.

Si comincia disegnando qualcosa, uno Stickman appunto, e salvando, dopodiché inizia l’animazione e Draw a Stickman inizia a suggerire altri elementi da disegnare per partecipare ad una piccola avventura simile ad un cartone animato.

Il nostro schizzo si muoverà sulla scena e avrà a che fare con altri personaggi anch’essi disegnati ed animati.

drawastickman2

Insomma ci si diverte a creare e a disegnare sullo schermo del computer vari tipi di oggetti con il mouse in base ai suggerimenti come in un gioco.

drawastickman3

Alla fine possiamo condividere la nostra storia su Twitter, FaceBook o via email inseme ad un titolo e ad un messaggio.

Si tratta dunque di un passatempo intelligente, non solo per bambini ma per quanti amano divertirsi in modo creativo.

DrawAStickman è del tutto gratuito e non richiede registrazione.


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: