Archivio per agosto, 2010

Cameyo: trasformare i software eseguibili in applicazioni portabili pronte all’uso

Cameyo è uno strumento in grado di trasformare i software eseguibili in applicazioni portabili.

Si tratta di un programma gratuito da installare che in pochi click è in grado di convertire pacchetti eseguibili .exe in pacchetti vistuali pronti all’uso, applicazioni complete e multi piattaforma che non richiedono installazione.

I vantaggi sono evidenti. Principalmente la possibilità di realizzare un programma per una diversa piattaforma che sia Windows, Mac o Linux, ma anche il risparmio di spazio, memoria e processi del computer, mantenendo il registro pulito e la macchina più stabile e performante.

Oppure la semplice distribuzione di sofware su vari computer, come quelli di un laboratorio scolastico o di un ufficio.

Ovviamente Cameyo è tutto da provare e non è detto che funzioni al meglio con software più complessi e pesanti (vedi video demo).

Google usa gli Arcade Fire per un fantastico esperimento interattivo in HTML5

thewildernessdowntown

The Wilderness Downtown è il nome di un fantastico esperimento interattivo in HTML5 che usa video realizzati dalla band rock canadese Arcade Fire.

Fa parte di Chrome Experiments, il sito che si occupa dei progetti sperimentali per il browser Chrome e rende perfettamente l’idea del potenziale dell’HTML5 e di quanto il suo sviluppo sia spinto da colossi come Google e Apple per sostituire il Flash come standard web.

Il brano in questione è We Used To Wait e fa parte di Suburbs, l’ultimo album appena pubblicato degli Arcade Fire (gruppo che ho avuto il piacere di vedere dal vivo in un concerto a Ferrara un paio di anni fa).

Si parte inserendo il nome della nostra città natale e, dopo il processo di creazione, l’esperimento parte in un susseguirsi concitato di finestre popup che si aprono e chiudono con musica, immagini e filmati relativi anche alla posizione geografica che abbiamo indicato. Essi sono reperiti da Google Map e Street View.

La grafica è davvero stupefacente. In particolare è sbalorditivo guardare l’ombra di un volo di uccelli sopra i posti dove siamo nati e la crescita degli alberi sulle stesse strade.

Alla fine si può scrivere o dipingere un messaggio che sarà usato come cartolina virtuale nei prossimi concerti del gruppo e prelevare il link dell’esperimento realizzato.

Un’esperienza assolutamente da provare.

Si consiglia ovviamente di usare Google Chrome e di chiudere il maggior numero di tab e di processi del computer per rendere la visualizzazione ottimale.

Spartoo: il più grande negozio per comprare scarpe online su internet

spartoo

Spartoo è la versione europea (disponibile anche in Italiano) di Zappos, il più grande negozio per comprare scarpe online su internet.

E’ stato recentemente acquistato da Amazon e questo la dice lunga sull’affidabilità del servizio di shopping, del resto comprovata dalle opinioni che si trovano nei forum e nei siti web in giro per la rete.

Al sito accedono circa cinque milioni di visitatori al giorno e più di 600.000 sono i clienti abituali a cui vengono spediti migliaia di pacchi quotidianamente.

Il suo successo si basa soprattutto su un eccellente servizio di consumer service (servizio clienti), sulla rapidità delle consegne, sul grande catalogo di marchi famosi e alla moda disponibili e, ovviamente, sui prezzi concorrenziali e sulla politica dei saldi e degli sconti.

Spartoo mantiene anche un blog informativo, pubblica una pagina fan su FaceBook e un account Twitter.

proprio l’uso dei social media, reso libero anche ai propri dipendenti, rappresenta un parte significativa del suo successo.

Dispone di quasi 400 marche suddivise in 15.000 modelli di scarpe (da uomo, donna e bambino anche in grandi misure), borse e accessori.

Spartoo Italia occupa più di 70 collaboratori e circa 60 persone lavorano in un deposito di logistica di 20.000 metri quadrati.

E’ disponibile in francese, inglese, italiano, spagnolo, portoghese, tedesco e altre lingue europee.

Danger Sign Generator: generatore di cartelli di pericolo personalizzati

dangersigngenerator

Danger Sign Generator è un ottimo e super completo generatore di cartelli di pericolo personalizzati disponibile come applicazione web.

Vi si trovano un’infinità di immagini di segnali, segnali e avvisi di ogni genere da personalizzare, salvare e stampare.

Ci cono cartelli di ogni tipo: di avviso e pericolo, vietato, stradali, relativi alla sicurezza, alla pubblica informazione e via dicendo.

Le figure sono suddivise in categorie e possono anche essere reperite attraverso un motore di ricerca.

Una volta trovata l’immagine che ci interessa, attraverso un semplice editor visuale, è possibile aggiungere font e scritte personalizzate, posizionare i messaggi in verticale ed orizzontale, intervenire sulla grafica.

I cartelli possono essere scaricati come immagini PNG, documenti Word editabile, file HTML, stampati e inseriti in una qualsiasi pagina web tramite codice embed.

In buona sostanza se c’è la necessità di creare al volo un cartello per un ufficio, una scuola, una palestra, un locale, un ristorante, un ambiente pubblico e non avete tempo e voglia di ordinarlo e compararlo, questo strumento è da tenere seriamente in considerazione.

Danger Sign Generator con un po’ di fantasia può essere usato anche per creare divertenti loghi o per fare uno scherzo.

Si tratta di un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Vedi anche: Segnali, cartelli e avvisi da personalizzare, salvare e stampare: Online-Sign.

Gombinoscope: generatore di facce buffe

gombinoscope

Gombinoscope è un Funny Face Creator, un generatore di facce buffe basato sul web e sviluppato in Flash.

Abbiamo a disposizione una trentina di persone da cui scegliere alcune caratteristiche fisiche come i capelli, gli occhi, la bocca, il naso (e presto anche gli occhiali), combinarle insieme per ottenere la faccia buffa.

Insomma, un vero e proprio mixer di visi con cui divertirsi anche con il consigliato pulsante random (aleatoire) che permette di effettuare i cambiamenti a caso con un click del mouse.

I risultati possono essere davvero esilaranti…

Peccato che non si possano scaricare le immagini se non attraverso uno screenshot.

Si tratta di un’applicazione francese gratuita che non richiede registrazione.

Vedi anche MonoFace, generatore di facce umane e Morphases.

Applicazioni FaceBook: Switch Baby Maker, generatore di bambini

switchbabymaker

Switch Baby Maker è un’applicazione per FaceBook che permette di creare un figlio immaginario a partire da due foto ritratti.

Si possono usare immagini personali o scegliere come futuri genitori anche quelle delle celebrity per divertirsi condividendo il fotomontaggio nella community.

Basta caricare l’immagine di una faccia e mixarla con un altra. Switch Baby Maker le mescolerà fornendo il viso dell’ipotetico nascituro.

E’ possibile effettuare alcune piccole correzioni grafiche e scegliere il nome del bambino.

Servizi simili: MakeMeBabies


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: