Google Buzz

Dopo il mezzo fiasco di Wave Google lancia Buzz.

Google Buzz è un nuovo modo di condividere aggiornamenti, foto, video e altro ancora direttamente da Gmail e con i vostri contatti preferiti, sfruttando la rete sociale che da sempre è alla base della vostra casella di posta elettronica. Buzz porta in superficie questa rete, selezionando i contatti con cui vi relazionate più frequentemente ma lasciandovi decidere con chi e cosa condividere.

Questo progetto nasce dal desiderio di creare un’esperienza di condivisione facile da utilizzare e in cui integrare foto, video e link utili per renderla ancora più ricca.

Google Buzz sarà attivato gradualmente in tutti gli account GMail ma è già attivo nella sua versione mobile, raggiungibile dal telefonino cellulare a questo indirizzo: http://www.google.com/buzz.

Ho avuto modo di testarlo sull’iPhone e sono rimasto a prima vista decisamente colpito favorevolmente.

google_buzz

Come per Twitter e FaceBook (social media con cui si mette in concorrenza diretta) la sua vera forza sarà la possibilità di usarlo in mobilità.

Google Buzz può essere usato anche da Google Profiles, il mio profilo pubblico è http://www.google.com/profiles/piccini.alberto

Via | Google Italia Blog

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.