Il famoso gioco FaceBook FarmVille può essere giocato direttamente su Farmville.com

Farmville

FarmVille, il celeberrimo gioco di FaceBook, dispone ora di un proprio sito web dove è possibile giocare direttamente senza accedere al famoso social network e bypassando la relativa applicazione. Si tratta di Farmville.com.

Per accedere gratuitamente basta connettersi attraverso FaceBook e procedere.

In pratica tramite Farmville.com si dispone di un’interfaccia grafica decisamente più rilassante e priva delle pubblicità tipiche di FaceBook.

Pare che in futuro la piattaforma potrà essere utilizzata anche senza effettuare necessariamente il login via FaceBook.

Zynga, la società proprietaria di FarmVille , ha appena comunicato che il gioco ha raggiunto i 100 milioni di utenti di cui più di 65 milioni si sono convertiti in contadini virtuali e 26 milioni ci giocano tutti i giorni.

Insomma da ora in poi il nuovo link del gioco è Farmville.com.

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


3 Risposte a “Il famoso gioco FaceBook FarmVille può essere giocato direttamente su Farmville.com”

  1. Mariane dice:
    Pubblicato lunedì 14 dicembre 2009 alle 00:30

    In ogni caso bisogna ancora avere un account su facebook per giocare. A mio figlio piace tanto questo gioco ma lui ha solo 7 anni e quindi una fattoria tutta sua non la può avere… pecato! Speriamo che in breve la piattaforma cambi e si possa accedere senza fare il login a facebook.

  2. barbara dice:
    Pubblicato martedì 15 dicembre 2009 alle 19:30

    io nn riesco a giocare da farmville.com, continua a cercare la connessione senza trovarla…è un problema che ho solo con questo sito, c’è modo di risolvere il problema?

  3. martina dice:
    Pubblicato mercoledì 6 gennaio 2010 alle 18:48

    ma Barbara ci devi andare di nascosto no quando ce tua sorella o cetera e cetera anche se io nn ci sono andata mai pero faccio cosi con tutti i siti su facesbock e su tutti quelli che mi dicono che nn ci devo andare ciao.

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.