RadarURL: bottone per monitorare gli utenti online in sito web in tempo reale


RadarURL è un servizio simile al diffusissimo whos.amung.us.

In pratica s’inserisce un widget tramite una fetta di codice nella sidebar di un blog e il counter altro non fa che mostrare il numero dei visitatori del nostro blog attualmente online in tempo reale.

Cliccando sul bottone si accederà alle statistiche generate che mostrano i visitatori online durante le ore del giorno, secondo i paesi di provenienza e le pagine visitate al momento.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Via | feedmyapp


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


4 Risposte a “RadarURL: bottone per monitorare gli utenti online in sito web in tempo reale”

  1. Il Recidivo dice:
    Pubblicato lunedì 9 marzo 2009 alle 15:02

    A me non funziona, non conteggia i visitatori del mio blog: non è possibile abbia più di 160 visitatori on-line.

  2. Alberto dice:
    Pubblicato lunedì 9 marzo 2009 alle 15:12

    aspetta un po’ e ricordati di piazzare il codice all’interno dei tag body

  3. il Recidivo dice:
    Pubblicato lunedì 9 marzo 2009 alle 16:49

    Grazie per il consiglio, ma niente da fare. Avevo inserito il codice come widget e ho provato anche a inserirlo direttamente nel layout prima della fine di body, ora segna 15 visitatori, ma non concorda con i dati di lloogg, che, molto più realisticamente, ne segna 1 solo. Grazie comunque, se proprio vorrò mettere qualcosa del genere userò whos che funziona sempre bene.

  4. Teodoro dice:
    Pubblicato lunedì 9 marzo 2009 alle 17:14

    Confermo anche io il non corretto conteggio degli utenti on line.
    Ho testato, come da te suggerito, sia con un widget che inserendo il codice prima della chiusura del tag body (in questo caso nel footer).
    Lasciando attivi gli altri pulsanti e anche disattivandoli e lasciare solo questo…niente da fare.

    Ciau ciau

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.