BackTweets: ricerca in Twitter la vera origine dei link brevi


backtweets

BackTweets è un servizio di ricerca basato su Twitter in grado di scovare i siti che si nascondono dietro i tanto usati link brevi, ossia le URL accorciate dagli strumenti alla TinyURL.

Se per esempio voglio sapere chi ha messo un link accorciato che punta a http://www.maestroalberto.it/ devo soltanto inserire l’URL nel campo di ricerca oppure semplicemente la keyword maestroalberto e procedere.

In questo modo potremo scovare facilmente chi cita un sito (magari il nostro) in Twitter con estrema facilità, ricavare i cosiddetti backlink.

BackTweets è un servizio gratuito che non richiede registrazione e che fornisce un plugin per integrare il motore di ricerca nella lista dei motori del nostro browser.

Via | readwriteweb


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


2 Risposte a “BackTweets: ricerca in Twitter la vera origine dei link brevi”

  1. Francesco RB dice:
    Pubblicato sabato 7 marzo 2009 alle 17:14

    ciao maestro! ottima segnalazione, come sempre, ti scrivo questo commento solo per segnalarti un errore grammaticale in “la keyword maetroalberto e procedere.” manca la S ;D

  2. Alberto dice:
    Pubblicato sabato 7 marzo 2009 alle 17:56

    grazie, un errore di digitazione diciamo…

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.