Criteo addio, a mai più rivederci


criteo

Sono stato uno dei primi a parlare di Criteo giusto un paio di anni fa.

Con il senno del poi constato che si tratta di un servizio che non serve assolutamente a nulla se non ad appesantire il caricamento del blog tramite un inutile widget e quindi ho deciso di rimuoverlo definitivamente.

Non solo, Criteo è perfettamente inutile perché non genera assolutamente traffico (situazione comprovata dai servizi di statistiche utilizzati in questo blog) ma è addirittura nocivo perché non c’è controllo da parte dell’utente riguardo i siti linkati in automatico.

Se può essere vero infatti che il mio autoroll linka(va) siti affini ho verificato di persona che alcuni dei siti linkati non usano altrettanto Criteo in homepage e che quindi sfruttano il servizio subdolamente violando le regole senza ricambiare il link.

Nel momento in cui scrivo questo epitaffio maestroalberto è 8° nella classifica italiana del servizio. Ma questo non basta assolutamente a farmi recedere.

Pertanto addio Criteo, a mai più rivederci.


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


20 Risposte a “Criteo addio, a mai più rivederci”

  1. dario dice:
    Pubblicato domenica 1 marzo 2009 alle 14:52

    sono pienamente d’accordo, rallenta soltanto il blog e poi c’è il fatto dei siti affini, l’utente non li puo gestire e poi tanti siti che sono linkati nel widget magari non usano criteo.
    hai fatto bene.

  2. Alberto dice:
    Pubblicato domenica 1 marzo 2009 alle 16:54

    🙂

  3. Nino dice:
    Pubblicato domenica 1 marzo 2009 alle 17:50

    Era già da tempo che pensavo di togliere il widget e visti i risultati, provvedo immediatamente a farlo.

  4. pomhey dice:
    Pubblicato domenica 1 marzo 2009 alle 19:56

    levato anche io, più che pesante, lo trovo del tutto inutile in effetti!

  5. TuttoVolume dice:
    Pubblicato domenica 1 marzo 2009 alle 20:08

    Mi trovi assolutamente daccordo Mastro, io lo avevo installato l’anno scorso, e dopo 2 giorni ho rimosso il widget, non mi ha convinto da subito in quanto su qualsiasi blog fosse installato i link che apprivano nel widget erano sempre i soliti.

  6. Cristian dice:
    Pubblicato domenica 1 marzo 2009 alle 21:00

    ti abbiamo anticipato di qualche giorno nel rimuoverlo ma siamo pienamente d’accordo, è un qualcosa che oltre a essere inutile, è pure fastidioso. Ho notato per non fare nomi, che il primo in classifica nella sua home nemmeno ce l’ha…. mah!

  7. butred77 dice:
    Pubblicato domenica 1 marzo 2009 alle 22:21

    Io l’avevo ripreso da poco dopo una prima fallimentare esperienza, sperando di potermi ricredere, ma a questo punto corro a eliminarlo definitivamente…

  8. Matteo Dini dice:
    Pubblicato lunedì 2 marzo 2009 alle 00:14

    Sono perfettamente d’accordo.

    Rallenta e non serve a niente.

  9. Riccardo Salmo 69 dice:
    Pubblicato lunedì 2 marzo 2009 alle 09:51

    Mi fido di voi e lo tolgo pure io!
    Effettivamente il traffico che mi ha generato a Febbraio è stato di 3 visitatori su 46.000… un po’ pochino… 🙂

  10. Criteo Widgets non genera traffico e non serve a nulla | Blog Info 360 - Il Blog a 360° dice:
    Pubblicato lunedì 2 marzo 2009 alle 12:16

    […] sono pienamente d’accordo con Maestro Alberto, che ieri ha pubblicato anche lui un Articolo in merito a questo argomento, quando dice che è […]

  11. Alberto dice:
    Pubblicato lunedì 2 marzo 2009 alle 13:59

    Ho cancellato il widget di Criteo ma non riesco ad eliminare la sottoscrizione al servizio, sembra impossibile…

  12. @ SEO: Criteo Widgets non genera traffico e non serve a nulla | Manuali Guide Ebook! dice:
    Pubblicato giovedì 5 marzo 2009 alle 03:26

    […] sono pienamente d’accordo con Maestro Alberto, che ieri ha pubblicato anche lui un Articolo in merito a questo argomento, quando dice che è […]

  13. Mi associo anch’io: Elimino Criteo Autoroll dice:
    Pubblicato venerdì 20 marzo 2009 alle 14:57

    […] di strano lo avevo notato già da me, avevo dei dubbi, ma dopo aver letto gli articoli di maestroalberto e  bloginfo360, ho deciso anch’io di rimuovere definitivamente il widget Criteo da questo […]

  14. piero1808 dice:
    Pubblicato mercoledì 1 aprile 2009 alle 21:01

    Quando l’avevo, c’erano sempre i “soliti siti” in evidenza. Sfogliando in questi, il mio non compariva mai

  15. Perchè penso che Criteo è una bufala… | Luckylab.eu dice:
    Pubblicato mercoledì 1 aprile 2009 alle 23:31

    […] ho installato il suo widget varie volte, ho deciso di eliminarlo qualche minuto fa anche grazie a Maestro Alberto (notissimo […]

  16. alex dice:
    Pubblicato domenica 12 aprile 2009 alle 17:27

    Tolto anch’io, i dubbi li ho sempre avuti: notando che un po’ di blogger avevano già fatto la mossa di eliminarlo, mi sono convinto.

    Alla fine criteo, più che un sistema efficace per aumentare il traffico, mi sembra l’ennesimo giochino per bambini che vogliono arrivare primi in classifica (e nella blogosfera di personaggi infantili ce ne sono parecchi).

  17. dario dice:
    Pubblicato domenica 5 febbraio 2012 alle 18:17

    rimosso anche io dopo aver letto il tuo articolo 🙂

  18. franco dice:
    Pubblicato sabato 18 maggio 2013 alle 17:40

    ciao a tutti spero possiate aiutarmi avrei bisogno di un contatto telefonico di criteo
    grazie a tutti

  19. Luca dice:
    Pubblicato martedì 21 maggio 2013 alle 11:32

    Buongiorno,
    anche io ho avuto un’esperienza molto negativa con Criteo. Oltre a quello che ho letto nell’articolo, e che condivido in pieno, nel mio caso sono stato persino truffato. Non mi hanno mai pagato i guadagni maturati nei mesi scorsi, nonostante dal pannello di controllo risulti il contrario… Ho cercato di contattarli in ogni maniera, ma non ho ricevuto alcuna risposta da parte loro. Inutile dire che sono scappato a gambe levate… Peccato per quei 160 euro che mi hanno letteralmente sottratto!

  20. Il grigio dice:
    Pubblicato giovedì 8 gennaio 2015 alle 11:16

    Sono assolutamente d’accordo sull’inutilità dei questo servizio.
    Da parte mia, gli ho già detto addio tempo fa…ma colgo l’occasione per associarmi ai vostri commenti.

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.