Non ti ricordi delle cose? Niente paura, ci pensa UrgeMe ad avvisarti


UrgeMe

Se usi il web e sei un tipo sbadato che si dimentica delle cose, che manca agli appuntamenti, che non si ricorda dei compleanni, degli anniversari, delle ricorrenze e delle date importanti, allora UrgeMe potrebbe proprio fare al caso tuo.

Si tratta infatti di un ottimo reminder via web.

Basta compilare tre campi. Nel primo si aggiungerà l’indirizzo email dove ricevere l’allerta, nel secondo scriveremo ciò che non vogliamo scordare (o che si vuol evitare) e nel terzo sceglieremo la data in cui si desidera ricevere l’avviso.

A questo punto il nostro maggiordomo personale, UrgeMe, provvederà a ricordarci gli eventi… Nulla di più semplice.

Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Via | killerstartups


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


7 Risposte a “Non ti ricordi delle cose? Niente paura, ci pensa UrgeMe ad avvisarti”

  1. danny dice:
    Pubblicato sabato 31 gennaio 2009 alle 17:00

    è quelo che ho sempre sognato. grazie Alberto!!!

  2. Alberto dice:
    Pubblicato sabato 31 gennaio 2009 alle 17:10

    prego 🙂

  3. danny dice:
    Pubblicato sabato 31 gennaio 2009 alle 17:12

    no, veramente. questa cosa mi cambierà la vita!!! è un’invenzione paragonabile al frigorifero per me!

  4. Alberto dice:
    Pubblicato sabato 31 gennaio 2009 alle 17:13

    mi fa piacere

  5. maurr dice:
    Pubblicato sabato 31 gennaio 2009 alle 20:25

    non per sminuire il nostro maestro,ma c’e’ un sistema ancora piu’ intrigante per ricordarsi le cose..
    Basta avere una mail su google,poi andare su google calendar,e li impostare il proprio cellulare come verificato per l’invio di sms.
    a questo punto,si mettono tutte le note che si vogliono,impostando il modo di spedirli..e mail o sms,l’ora la frequenza di ripetizione se una volta o a intervalli .
    Io per esempio ho messo due sms reminder per ricordarmi il bollo della macchina,altri due per l’assicurazione etc etc..
    Perche’ due?Se il gestore di rete non invia il messaggio sei cautelato dal secondo.Comunque,NON mi e’ MAI capitato di perderne uno.Io lo sto testando da un paio di anni,e e’ assolutamente sicuro.( ovvio devi avere un po di campo sul tuo cellulare.
    credimi,io sono un disordinato e smemorato nato,e mamma google mi ha aiutato in situazioni difficili,tipo ricordarsi dell’anniversario del matrimonio…insomma mamma google e’ una salva famiglie…
    😀 😀 😀 😀

  6. danny dice:
    Pubblicato sabato 31 gennaio 2009 alle 21:30

    mi sembra anche questa una buona idea. proveremo! grazie!

  7. Alberto dice:
    Pubblicato sabato 31 gennaio 2009 alle 21:32

    di metodi, ce ne sono molti e anche di reminder come urgeme

    ognuno è giusto che trovi quello che più gli si confà

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.