Survs: ottimo servizio per la creazione di sondaggi online


survs

Ho ricevuto un invito per Survs e l’ho provato.

Si tratta di un ottimo servizio per la creazione di sondaggi online ancora in fase beta chiusa.

In Survs è possibile creare, modificare, pubblicare e divulgare sondaggi di ogni genere. Il servizio offre in aggiunta un efficiente strumento di analisi dei risultati con grafici e statistiche.

Disponibile per il momento in Inglese, Tedesco e Portoghese è possibile promuovere i nostri survey tramite un link diretto via email e prelevando un codice HTML da inserire in una pagina web.

Il sondaggio può essere personalizzato nella grafica, nei colori e nella scelta di alcuni layout. Ci sono un sacco di opzioni disponibili per personalizzare la scelta di chi partecipa al voto, si può scegliere l’orientamento dei quesiti, decidere se consentire la scelta multipla delle risposte, inserire un’immagine nel widget.

Le funzioni ricordano quelle di PoolDaddy con il quale Survs si metterà sicuramente in competizione. A mio avviso il primo risulta ancora migliore per quanto riguarda la facilità d’uso.

Survs offrirà anche piani a pagamento.

UPDATE: 250 inviti disponibili qui.


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


2 Risposte a “Survs: ottimo servizio per la creazione di sondaggi online”

  1. maestroalberto » Survs: 250 inviti disponibili per il servizio di sondaggi online dice:
    Pubblicato sabato 28 febbraio 2009 alle 17:58

    […] ho già avuto modo di dire in un precedente post si tratta di un interessante tool per la creazione di sondaggi online da pubblicare in un sito […]

  2. marta dice:
    Pubblicato martedì 21 luglio 2009 alle 13:55

    Survs e’ sicuramente molto buono, io pero da diverso tempo uso ecuestafacil.com e mi trovo veramete bene , e’ semplice, divertente e soprattutto gratuito! http://www.encuestafacil.com lo consiglio!

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.