Come evitare il rischio dei prestiti di denaro in parole semplici




Ennesimo video di Common Craft, la Compagnia di Produzione e Consulenza Video che seguo con molto interesse e che questa volta spiega alla sua inconfondibile maniera, (in plain english) in Inglese facile, le conseguenze e i rischi della diffusissima pratica del Borrowing Money, ossia di prendere in prestito denaro dalle banche a dalle finanziarie.

Una pratica diffusissima quella dei prestiti in questi tempi di crisi economica e finanziaria purtroppo, quando i soldi sembrano non bastare mai. Il video spiega molto bene la logica del tassi d’interesse molto vantaggiosi esclusivamente per gli istituti bancari e mai per il cliente e cerca di offrire alcuni pratici consigli per non trovarsi in difficoltà nel sostenere le rate nel tempo.

Come sempre si tratta di una brillante e semplice guida con l’uso di papercraft animati.

Il video sarà presto tradotto e sottotitolato in Italiano su DotSub.

Alcuni “storici” video tradotti in Italiano si possono trovare in questa playlist di YouTube.

Vedi anche:


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


3 Risposte a “Come evitare il rischio dei prestiti di denaro in parole semplici”

  1. maestroalberto » Come investire denaro in parole semplici dice:
    Pubblicato mercoledì 11 febbraio 2009 alle 00:04

    […] Come evitare il rischio dei prestiti di denaro in parole semplici […]

  2. maestroalberto » Il funzionamento del software del computer spiegato in parole semplici dice:
    Pubblicato mercoledì 25 marzo 2009 alle 11:13

    […] Come evitare il rischio dei prestiti di denaro in parole semplici […]

  3. easy-prestito dice:
    Pubblicato giovedì 3 giugno 2010 alle 07:12

    credo che evitare sia impossibile, ma essere accorti e’ un dovere!
    per esempio comparare quote prima di chiedere un prestito online e poi decidere. informarsi.
    Io ho usato http://www.easy-prestito.it/, e mi sono trovata benissimo

    Ciao

    Roberta

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.