Swift: crea o trasforma un sito web per cellulari


swiftmob

Swift è un servizio web gratuito dove, previa registrazione, è possibile creare un sito web mobile ex novo o trasformarne uno esistente per renderlo compatibile alla visione su dispositivi mobili, telefoni cellulari in primis.

La conversione di un sito già esistente avviene facilmente tramite feed RSS in modo automatico.

Si possono anche caricare foto, ulteriori indirizzi feed RSS, condividere link e annotazioni.

E’ possibile personalizzare il design attraverso layout già pronti e promuovere il proprio sito mobile direttamente nelle reti sociali come Twitter, FaceBook e Friendster e MySpace.

In particolare le immagini sono automaticamente ridimensionate ed adattate per la visione nei cellulari e possono essere integrate tramite Flickr, Picasa e Photoblog. E’ facile anche usare categorie e creare nuove pagine.

Servizi di questo tipo sono sicuramente una buona maniera per espandere la propria presenta nel web.

Via | go2web20


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


3 Risposte a “Swift: crea o trasforma un sito web per cellulari”

  1. Swift: Rendere compatibile un blog con i dispositivi mobili - Uploads Blog dice:
    Pubblicato venerdì 23 gennaio 2009 alle 07:57

    […] MaestroAlberto.it Questo articolo è stato di tuo gradimento? Leggine altri correlati o iscriviti ai Feed: Come […]

  2. Tech and Geek: il meglio della settimana #1 dice:
    Pubblicato venerdì 25 settembre 2009 alle 13:53

    […] Swift: Crea o Trasforma un sito per Cellulare (maestroalberto) […]

  3. Marco Forconi dice:
    Pubblicato lunedì 1 novembre 2010 alle 18:08

    ciao
    swift non accetta piu’ iscrizioni sul sito 😉

    vorrei segnalare onbile ( http://www.onbile.com ) come alternativa free e gomobi (http://www.gomobi.it ) per chi vuole qualcosa di piu’ completo (specie per le aziende)

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.