Far parlare una foto con StoryBlender Make Me Talk


storyblender

Con StoryBlender Make Me Talk è possibile creare una divertente animazione a partire da una foto personale.

Si carica la foto di un ritratto, si sceglie una bocca disegnata come in un fumetto, la si adatta all’immagine, si registra un messaggio attraverso il microfono della durata massima di un minuto e si salva il tutto sotto forma di una video animazione.

Tutto avviene online gratuitamente ma è necessario registrarsi al servizio.

Insomma si può creare una sorta di video fotomontaggio attraverso labbra false da sostituire alla fotografia originale.

Le animazioni ottenute possono essere condivise ed inserite in una pagina web tramite codice proprio come si fa con un video di YouTube.

StoryBlender fornisce anche un servizio per personalizzare video online (Blend Studio) e per creare video cartoline elettroniche (Video Greeting).

Il tutto avviene attraverso un editor online con il quale aggiungere fumetti al filmato, avviare registrazioni audio e video con la webcam, aggiungere un titolo e scritte.

Via | techcrunch


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Una Risposta a “Far parlare una foto con StoryBlender Make Me Talk”

  1. Maestro Alberto » Creare foto parlanti con StoryBlender MakeMeTalk dice:
    Pubblicato martedì 3 febbraio 2009 alle 08:49

    […] | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie Tags: animazioni, applicazioni-web, cartoline, divertimento, editor, foto, fotomontaggi, […]

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.