Di cosa non potrei fare a meno nel 2009

Ovviamente non mi riferisco alle mie aspettative e questioni personali ma ai prodotti tecnologici, alle applicazioni, i servizi web e agli strumenti che uso spesso per il lavoro o per puro svago. Ecco la lista ristretta all’osso in ordine sparso:

  • WordPress
  • Firefox
  • Gmail
  • Google Reader
  • Google Analytics
  • Google Coop CSE
  • Flickr
  • Delicious
  • YouTube
  • Last.fm
  • Skype
  • FrindFeed
  • Twitter
  • FeedBurner
  • MyBlogLog
  • Animoto
  • Scribd
  • FaceBook
  • Tumblr
  • Blip.fm
  • Mediafire

Sono stato indeciso fino all’ultimo se includere FaceBook (non sono un grande appassionato ma sembra che non se ne possa fare a meno), Twitter e Tumblr (manco di continuità), MyBlogLog, FriendFeed, Scribd (in fondo non li uso con grande assiduità).

Ho messo Animoto e Blip.fm perché sono il massimo per chi ama la musica e gli effetti video. Gli altri mi sono davvero indispensabili.

Non rinuncerei mai neanche al mio portatile e al mio telefono cellulare (che non è un iPhone ma che fa il suo sempre molto bene).

Ciò nondimeno, anche se qualcuno dei servizi che ho citato per qualche arcano motivo dovesse chiudere, la vita andrebbe avanti comunque!


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.