Google Friend Connect: aggiungere un aspetto sociale ad un blog


Ne stanno parlando un po’ tutti (anche gli amici).

Mi riferisco a Google Friend Connect e sono pronto a scommettere che diventerà la prossima mania di molti blogger.

Si tratta di un servizio offerto da Google per offrire un aspetto sociale ai suoi utenti e per mettersi in competizione in particolare con FaceBook ma anche con sistemi collaudati come FriendFeed e MyBlogLog.

In pratica è un widget personalizzabile che gli utenti Google possono installare nel proprio blog (o in qualsiasi pagina web personale) tramite il quale costruire una rete sociale di contatti con cui interagire e socializzare.

Google Friend Connect è di fatto un aggregatore di persone che mira anche a far aumentare i visitatori di un sito web.

L’utilizzatore, attraverso il pannello di amministrazione, può monitorare le statistiche relative agli amici e alla propria community.

E’ anche possibile aggiungere un’opzione che permette ai membri di commentare le pagine del nostro blog, votarle e via dicendo.

L’unica perplessità che ho risiede nel fatto che il widget pesa circa 50 kb, un po’ troppi. Mi chiedo dunque se vale la pena di appesantire il nostro sito con un altro cioccolatino…

Per questo unico motivo aspetterò ad installarlo. Mi limiterò per il momento a sottoscrivere le comunità degli amici.


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


3 Risposte a “Google Friend Connect: aggiungere un aspetto sociale ad un blog”

  1. lpalli dice:
    Pubblicato giovedì 4 dicembre 2008 alle 11:22

    L’ho integrato al mio blog, ma non ne sono ancora convinto al 100%, probabilmente lo lascerò per qualche tempo per vedere se si rileva utile o meno.

    Uno dei difetti più vistosi, su un blog, è che mi sembra che vada in concorrenza con i commenti tradizionali e non funzioni particolarmente interessanti.
    Su un sito classico invece può essere una buona soluzione per aggiungere una certa interattività con la comunità.

    Un altro difetto è che non propone nessun feed per seguire i commenti od altro.

  2. emily dice:
    Pubblicato giovedì 4 dicembre 2008 alle 16:07

    🙂 😉 ;;) 😀 non riesco ad andare su net log come faccio?

  3. tuttovolume dice:
    Pubblicato venerdì 5 dicembre 2008 alle 00:24

    lo sto usando da due giorni e funziona benissimo oltre a permettere interessanti possibilità io ad esempio su un altro mio blog l’ho sostituito al widget dei commenti della piattaforma blogger, si perche non si tratta solo del widget simile a mybloglog, ma anche di altri moduli, venite sul blog per dargli un occhiata e anche per usarlo se non come faccio a provarlo, per la pesantezza dello script nessun problema, il blog si carica in solo 4,7 secondi senza invece 4,3, quindi…

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.