ElfYourself: trasformati in un elfo di Natale!


elfyourserf

JibJab ha migliorato il suo vecchio ElfYourself offrendo un nuovo ElfYourself.

Non cambia molto se non la grafica più accattivante.

Si possono caricare fino a cinque foto personali (JPEG o PNG di massimo 2 mb), le si adattano alle facce degli elfi, si sceglie in tipo di danza (Classic, Disco, Country o Charleston) e un video con un esilarante balletto dei cinque elfi con le nostre foto personali è pronto.

Da registrati il filmato può essere scaricato (con 4 dollari), inviato via email e inserito in una pagina web tramite codice.

Si può ricominciare dall’inizio o cambiare danza.

Il risultato è davvero pazzesco.

Perfetto per una ecard di auguri di Natale davvero sensazionale.

Questo è il video che ho creato per divertimento

Via | ghacks


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


7 Risposte a “ElfYourself: trasformati in un elfo di Natale!”

  1. Maestro Alberto » Metti la tua faccia in quella in un elfo di Natale: ElfYourself dice:
    Pubblicato Sunday 23 November 2008 alle 09:39

    […] | maestroalberto | web 2.0 scuola nuove tecnologie Tags: applicazioni-web, divertimento, ecard, foto, grafica, Maestro-Alberto, natale, online, […]

  2. diego dice:
    Pubblicato Monday 23 February 2009 alle 00:07

    perché non funziona piu??? yourself???

  3. diego dice:
    Pubblicato Monday 23 February 2009 alle 00:07

    èè

  4. Trasformati in un personaggio di Star Trek con TrekYourself - maestroalberto dice:
    Pubblicato Saturday 11 April 2009 alle 00:12

    […] | ElfYourself Segnala questo […]

  5. TrekYourself: come creare fotomontaggi ispirati a Star Trek | Oltre il Seo dice:
    Pubblicato Saturday 11 April 2009 alle 19:30

    […] Via | ElfYourself […]

  6. Maestro Alberto » Diventare un personaggio di Star Trek con TrekYourself dice:
    Pubblicato Sunday 24 May 2009 alle 08:29

    […] Siti simili: ElfYourself […]

  7. ElfYourSelf: trasforma te stesso in un elfo di Natale - Commenta la tecnologia, la telefonia, i software dice:
    Pubblicato Monday 4 January 2010 alle 02:15

    […] MaestroAlberto Link […]

Lascia un commento




Il tuo commento:







Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.