Non sapete cosa cavolo scrivere in Twitter? Fattelo inventare da Generatus


Generatus

Il 90% dei tweet in Twitter (compresi i miei) sono del tutto inutili: “mangio”, “vado letto, ho sonno”, “guardo la tv”, “mi scappa la pipì”…

Oppure sono soliloqui e discussioni tra due o tre utenti che non interessano agli altri. Ecco perché ho sempre usato Twitter con parsimonia, cercando di evitare di scrivere cavolate o cose che non interessano a nessuno.

Eppure c’è chi pretende autorità in Twitter, chi detta le regole a suo uso e consumo, chi pensa di essere tra i pochi a dire cose interessanti e che gli argomenti degli altri siano inutili. Ci sono le twitterstar, come ci sono le blogstar.

Il problema non sono le twitterstar ma il fatto che alcuni sono convinti esserlo.

Tempo fa sono stato bannato da un gruppetto di integralisti solo perché pubblicavo il feed dei miei post. Mi chiedo perché non fanno altrettanto con i grandi bogger americani…

Per tutti gli altri, le persone mediocri e prive di fantasia, per fortuna c’è Generatus , un comodo servizio che si inventa tweet inutili a caso.

Peccato sia soltanto in lingua inglese!

E se non vi basta date pure un’occhiata a downloadsquad


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Una Risposta a “Non sapete cosa cavolo scrivere in Twitter? Fattelo inventare da Generatus”

  1. Alberto dice:
    Pubblicato sabato 15 novembre 2008 alle 13:15

    Per chi non lo avesse capito non si tratta di polemica ma di ironia…

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.