JigsawBreak: creare e risolvere puzzle personalizzati online



JigsawBreak

JigsawBreak è un’applicazione web con cui creare un puzzle personalizzato e divertirci a risolverlo online.

Si possono caricare immagini dal nostro computer o ricercarle in Flickr o Google e trasformarle rapidamente in un puzzle.

E’ anche possibile stabilire il livello di difficoltà, si va da un reticolo di 2×2 (4 pezzi) adatto ai bambini piccini a 16×16 (256 pezzi).

Si può anche scegliere un puzzle a caso rinfrescando la pagina e gareggiare con gli utenti che lo hanno già risolto. C’è una vera e propria classifica di quelli che hanno impiegato meno mosse.

Il servizio è completamente gratuito, può essere usato senza limiti e non richiede registrazione.

Applicazioni simili: pic2puz.

Via | Maestro Alberto, il Web per la scuola Primaria


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


4 Risposte a “JigsawBreak: creare e risolvere puzzle personalizzati online”

  1. CyberMaster dice:
    Pubblicato giovedì 13 novembre 2008 alle 12:40

    …sembra forte!

  2. Peppo Vacanze dice:
    Pubblicato giovedì 13 novembre 2008 alle 13:04

    ciao scusami, non ho trovato un tuo contatto allora inserisco un commento cosi potrai anche cancellarlo. Volevo invitarti a partecipare al contest dove i possessori di un blog hanno la possibilità di vincere una vacanza gratis in residence. Ci sono anche altri premi, se sei interessato visita questo link

    http://www.viaggigratis.it/viaggio-gratis.htm

    Spero di non averti recato disturbo.Giuseppe

  3. ycrob dice:
    Pubblicato mercoledì 10 dicembre 2008 alle 12:20

    come faccio ad usare imagini dal mio hd disk (non google o flickr) ?

  4. Alberto dice:
    Pubblicato mercoledì 10 dicembre 2008 alle 12:29

    le carichi online in un servizio gratuito come ImageShack e poi copi e incolli l’URL che ti forniscono

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.