SoundUnwound: enciclopedia musicale


soundunwound

SoundUnwound è una enciclopedia musicale, una sorta di Wikipedia dedicata esclusivamente alla musica.

Il sito è davvero ricco di informazioni ed è strutturato come rete sociale.

Fornisce un motore comodo di ricerca interno.

Ad ogni artista è associato un profilo bibliografico e la discografia. Ad ogni album la recensione presa da Amazon, la lista dei brani e le produzioni similari.

SoundUnwound è ricco di immagini, video da YouTube, linee del tempo, informazioni su eventi e concerti.

Via | makeuseof


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


6 Risposte a “SoundUnwound: enciclopedia musicale”

  1. Antony dice:
    Pubblicato domenica 7 settembre 2008 alle 17:04

    Ciao,

    ma non lo trovi inutile considerando che Wikipedia contiene ANCHE questo?

    Quest’articolo non m’è proprio piaciuto..

  2. Alberto dice:
    Pubblicato domenica 7 settembre 2008 alle 17:07

    non esageriamo, non è la stessa cosa e il web non si ferma a Wikipedia

    de gustibus…

  3. Marco Ferrari dice:
    Pubblicato domenica 7 settembre 2008 alle 17:11

    All music guide (www.allmusic.com) c’è da un (bel) po’, ed è meglio, molto più autorevole.

  4. Alberto dice:
    Pubblicato domenica 7 settembre 2008 alle 17:21

    Condivido, ma non capisco perché dovremo usare solo un servizio

  5. Marco Ferrari dice:
    Pubblicato domenica 7 settembre 2008 alle 22:25

    Non dico di usare un solo servizio, ma segnalava solo All Music come sito più ricco e autorevole. Poi secondo me su Internet si sta giungendo a un’eccessiva ridondanza di contenuti, senza vere novità sia stilistiche che contenutistiche. Lungissimi da me criticarti (sei la mia prima lettura mattutina, perché qualcosa di nuovo lo trovo sempre), è solo un’osservazione estemporanea.

  6. Alberto dice:
    Pubblicato domenica 7 settembre 2008 alle 22:29

    Ci mancherebbe, condivido anche riguardo la ridondanza.

    Tuttavia la musica fortunatamente in rete si può anche ascoltare. Le mie tappe fisse sono Last.fm e Blip.fm: Spesso per la documentazione uso il mio database interiore…

    Ciao 🙂

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.