Adocu: il blogging si fa nano


adocu

Adocu è un’applicazione che funziona in tutto e per tutto come Twitter: si digita un messaggio e si pubblica, si costruisce una rete sociale con cui condividere i post.

L’uniica differenza è che si può scrivere solo una parola, o meglio il sistema accetta un’unica stringa di testo senza spazi vuoti.

Adocu si autodefinisce come servizio di nano-blogging.

Io sinceramente non trovo grande differenza con i servizi di microblogging visto che si può bypassare la regola della parola sola inserendo semplici trattini.

Ho creato un account per provare, questo: http://adocu.com/terminal

Via | feedmyapp


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


2 Risposte a “Adocu: il blogging si fa nano”

  1. Mauricchio dice:
    Pubblicato mercoledì 28 maggio 2008 alle 00:05

    Incredibile che ti sia sfuggito Plurk fino ad ora (www.plurk.com)…complimenti per il blog!

  2. Alberto dice:
    Pubblicato mercoledì 28 maggio 2008 alle 00:16

    🙂

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.