Hubble: monitorare le connessioni internet del pianeta


hubble

Hubble è un servizio offerto dall’Università di Washington che consente di monitorare in tempo reale le connessioni internet.

In pratica Hubble mostra in una mappa geografica del planisfero i cosiddetti “buchi neri” della rete causati dai server in down o comunque non funzionanti. Nel caso in cui il nostro traffico dovesse passare di lì ovviamente non avremo accesso ed andremo incontro alle classiche pagine bianche mostrate dal browser.

Al momento, da settembre 2007, Hubble ha scoperto 967.424 buchi neri. Per esempio ce n’è uno in atto a Milano da più di 24 ore che impedisce connessioni verso l’Europa, le Americhe ed alcuni paesi asiatici.

Il servizio è in grado di mostrare in tempo reale l’origine e la durata del down. Cliccando su un nodo otteniamo la mappa con il reticolo della rete problematica.


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.