Lefora: creare facilmente un forum di discussione gratuito


Leofra

Lefora è un’applicazione web che permette di creare un forum gratuito facilmente.

Al forum sarà associato un sotto dominio del tipo http://maestroalberto.lefora.com.

Si possono importare contenuti tramite feed RSS, gestire il template anche tramite widget, invitare membri a partecipare, moderare i messaggi spam, gestire gli utenti, aggiungere documenti, immagini e video.

Tutto può essere monitorato tramite un canale RSS.

Si tratta di uno strumento semplice e gratuito che si regge sugli annunci di Adsense (unico prezzo da pagare).

Ideale per chi non si vuol affidare a sistemi più complessi come Bbpress o phpBB3 per esempio.


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


3 Risposte a “Lefora: creare facilmente un forum di discussione gratuito”

  1. Kobayashi dice:
    Pubblicato giovedì 10 aprile 2008 alle 11:48

    Carino, e interessante l’idea di poter importare contenuti tramite feed RSS e di gestire il template tramite widget.

    Un solo appunto: nel titolo e nella prima riga del post lo chiami Leofra, ma il link lo riporta come Lefora (ed essendo perfettamente funzionante credo sia esatto il link e sbagliato il resto) 😉

  2. Alberto dice:
    Pubblicato giovedì 10 aprile 2008 alle 11:57

    errore di digitazione… corretto

  3. vinopanino dice:
    Pubblicato mercoledì 17 dicembre 2008 alle 14:57

    Io ho provato molti servizi ma sono rimasta fedele a Forumattivo, mi sembra ottimo per creare un forum gratis. Quello che mi piace di più è il fatto che ci sono aggiornamenti regolari, ultimamente tra le novità c’è stata l’apparizione della versione invision power board oltre a phpbb2, 3 e punbb e ci sono molte funzionalità come: spazio illimitato, widget sul portale e forum, css e templates personalizzabili, galleria, chatbox, di tutto per tutti!!

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.