Google penalizzerà i siti lenti a caricare


google_adwords

Secondo quanto riporta il blog di Adwords Google penalizzerà i siti lenti a caricare le pagine.

La velocità di caricamento sarà dunque presto un fattore da tenere molto in considerazione da blogger, webmaster ed esperti SEO.

Ciò dovrebbe logicamente influire nel rapporto tra publisher Adsense e clienti.

Il principale obiettivo di Google è fornire la qualità dei risultati di ricerca e migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti.

Che piaccia o no, sarà un fattore da valutare seriamente nella fase di costruzione e di pubblicazione di un sito web.

Via | Kabytes


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


5 Risposte a “Google penalizzerà i siti lenti a caricare”

  1. Sbronzo di Riace dice:
    Pubblicato martedì 11 marzo 2008 alle 15:50

    spero che questo faccia desistere dal mettere quelle schifose animazioni flash 😀

  2. Alberto dice:
    Pubblicato martedì 11 marzo 2008 alle 15:55

    Dai su, non esageriamo. Spesso sono più le script java a rallentare.

  3. Sbronzo di Riace dice:
    Pubblicato martedì 11 marzo 2008 alle 16:38

    è l’insieme delle cose, mettono 20 righe scritte dell’argomento che ti interessa e tutto è il resto è fuffa grafica ed effetti speciali, javascript applet e compagnia bella.

    Quanto era bello il web di una volta! Scarno ed essenziale.

  4. Alberto dice:
    Pubblicato martedì 11 marzo 2008 alle 16:43

    come una poesia di Montale…

  5. Web directory dice:
    Pubblicato lunedì 6 aprile 2009 alle 11:55

    Beh sta di fatto che siamo in balìa di google, anche la velocità di caricamento deve piaceer a loro…

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.