Avrei voluto avere (vorrei essere) un insegnante così



Walter Lewin insegna al celebre Mit di Boston. Le sue lezioni sono amatissime dagli studenti, un vero e proprio show.

Spiega i principi della fisica in modo partecipativo, divertente e un po’ stravagante…

Finalmente un professore con cui è impossibile annoiarsi…

Altre magnifiche performance su YouTube.


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


2 Risposte a “Avrei voluto avere (vorrei essere) un insegnante così”

  1. Marco dice:
    Pubblicato mercoledì 26 dicembre 2007 alle 14:16

    Caro Alberto,
    mi guardo bene dal dare un qualsiasi giudizio ai meriti del professor Lewin, ma credo che il compito principale dell’insegnamento sia quello di facilitare l’apprendimento e non quello di affascinare o intrattenere.

    Mi ricorda un po’ il caso di Feynman, insegnante brillante oltre che fisico di eccellenza, che ha nutrito e nutre schiere di ammiratori adoranti tra gli studenti di fisica di ogni luogo e ogni tempo, senza che a questo corrisponda, nella maggior parte dei casi, altrettanto successo in termini di apprendimento significativo.

    Secondo me, una cosa importante, che i media non hanno riportato, è il contesto degli OpenCourseware del MIT, che permettono a tutti tramite Internet di consultare i materiali delle lezioni, e il fatto che il professore si sia lasciato riprendere.

    Quanti colleghi italiani sono disponibili a fare lo stesso? Quanti colleghi sono disponibili mettere in condivisione le proprie risorse?

  2. Alberto dice:
    Pubblicato mercoledì 26 dicembre 2007 alle 15:25

    Io condivido le tue opinioni, tuttavia, se permetti, penso che noi insegnanti dovremmo trovare il modo di conquistare ed affascinare i nostri allievi. Toccare il tasto umano, proprio come fa il professor Lewin…

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.