PipeBytes: il postino online

PipeBytes



PipeBytes consente di inviare e condividere online file senza limite di grandezza (di solito i servizi di questo tipo hanno un limite massimo di 100 mb per file).

Non c’è alcun software da installare e la condivisione avviene in forma privata attraverso un codice da inviare tramite email al destinatario.

Tuttavia la caratteristica che lo rende unico è la possibilità di di cominciare il download prima ancora che finisca l’upload di chi invia il file.

In sostanza, Tizio invia un enorme file a Caio, appena inizia il caricamento gli manda un email con il codice e Caio comincia a scaricarlo godendosi pure un video di YouTube!

Molto interessante, da tenere in buona considerazione.

Via | Read/WriteWeb


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


3 Risposte a “PipeBytes: il postino online”

  1. Michele dice:
    Pubblicato lunedì 12 novembre 2007 alle 22:35

    Ti consiglio di provare Pando: si basa sullo stesso principio (compresa la possibilità di iniziare il download prima che sia finito l’upload…alla fine credo si basino tutti su torrent) ed è attivo già da un paio di anni. 🙂

  2. Alberto dice:
    Pubblicato lunedì 12 novembre 2007 alle 22:37

    Buono, lo conosco

    🙂

  3. Davide Ferraris dice:
    Pubblicato giovedì 15 novembre 2007 alle 09:34

    Ottima segnalazione! Il passaggio di file di grandi dimensioni (dimensioni che diventano sempre più grandi) è sempre un problema, soprattutto quando il destinatario è convinto che FTP sia una patologia incurabile o un diserbante sintetico… 😉

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.