MoFuse: il FeedBurner per mobile

mofuse



Ho ricevuto un invito per MoFuse e l’ho provato, rimanendone subito colpito.

Si tratta di un servizio che consente la facile trasformazione del proprio sito web in una versione per cellulari. Basta inserire il proprio indirizzo feed RSS per trasformare un blog in un sito web per telefonino.

L’interfaccia amichevole di MoFuse assomiglia molto a quella di FeedBurner (tranne che per i colori) e l’accostamento risulta spontaneo.

Il layout della nostra versione mobile è personalizzabile, ma manca forse ancora la possibilità di scelta dei bottoncini da inserire nel proprio blog, visto che ce n’è soltanto uno a disposizione. Tuttavia già presenta la non trascurabile possibilità di supportare AdSense mobile.

MoFuse è già un’ottima soluzione per la diffusione dei contenuti del proprio blog ed è destinato a migliorare in futuro. La sua semplicità d’uso lo rende sin d’ora un ottimo strumento per blogger.

In passato ho usato anche xFruits, un buon servizio, ma MoFuse mi sembra più efficace.

Qui puoi vedere uno screencast e qui testare maestroalberto versione mobile, oppure clicca sul bottoncino in fondo al post.

MoFuse è ancora in fase Beta chiusa ad invito. Chi ne vuole uno me lo chieda nei commenti, ne ho 10 a disposizione.




Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


17 Risposte a “MoFuse: il FeedBurner per mobile”

  1. Dario Caputo dice:
    Pubblicato venerdì 12 ottobre 2007 alle 16:31

    L’ho giusto provato stamattina, mi sembra molto buono, anche se non posso fare confronti con servizi concorrenti….
    Da non trascurare la possibilità di implementare adsense for mobile 😉

    ciao, Dario. 🙂

  2. SecondoMe dice:
    Pubblicato venerdì 12 ottobre 2007 alle 17:01

    Ciao MaestroAlberto, visto che tutti ne parlano bene, mi piacerebbe provarlo, MoFuse. Se te ne sono rismasti, mi puoi inviare un invito?

    Ciao, Marco.

  3. Alberto dice:
    Pubblicato venerdì 12 ottobre 2007 alle 17:09

    Inviato

    🙂

    -9

  4. Tiziano dice:
    Pubblicato venerdì 12 ottobre 2007 alle 19:18

    Interesserebbe anche a me provare il servizio di MoFuse! Se possibile… Sono qui, grazie mille! 🙂

  5. Alberto dice:
    Pubblicato venerdì 12 ottobre 2007 alle 19:48

    Inviato

    -8

  6. Massimiliano Badolati dice:
    Pubblicato sabato 13 ottobre 2007 alle 10:53

    Ciao Alberto mi potresti mandare un invito?

  7. Alberto dice:
    Pubblicato sabato 13 ottobre 2007 alle 10:56

    Fatto!

    -7

  8. Tiziano dice:
    Pubblicato sabato 13 ottobre 2007 alle 11:15

    Grazie mille! 😀

  9. elettricista dice:
    Pubblicato sabato 13 ottobre 2007 alle 19:19

    Ciao! io già ce l’ho ed è ottimo… se ne volete ne ho 10 anch’io… 😉

    scrivetemi nel form a questo indirizzo http://www.pisalive.com/index.php?mod=contact

  10. Lobotomia dice:
    Pubblicato sabato 13 ottobre 2007 alle 20:27

    me ne faresti avere uno?

  11. Alberto dice:
    Pubblicato sabato 13 ottobre 2007 alle 21:11

    Inviato

    -6

  12. Fabio dice:
    Pubblicato lunedì 15 ottobre 2007 alle 11:13

    Mi sa che sono arrivato tardi per gli inviti ?

  13. Alberto dice:
    Pubblicato lunedì 15 ottobre 2007 alle 13:06

    No, inviato.

    -5

  14. maestroalberto » Mofuse Grow: creare al volo la versione mobile di un blog dice:
    Pubblicato martedì 29 gennaio 2008 alle 11:47

    […] Mofuse, l’ottimo srvizio web che converte un blog in una versione per cellulari, lancia Mofuse Grow. […]

  15. The house of software freeware dice:
    Pubblicato martedì 29 gennaio 2008 alle 14:39

    […] Mofuse , Si tratta di un servizio che permette ai blogger di convertire al volo i loro blog in una versione per cellulare ottimizzata e usabile. Mofuse Grow.Il servizio, in automatico, riduce le immagini, codifica i link in uscita e in un solo click,  (inserendo l’indirizzo del suo feed RSS), converte nella versione mobile i contenuti del blog. (Guarda la pagina di esempio). […]

  16. maestroalberto » Winksite: servizio per creare un sito mobile dice:
    Pubblicato sabato 1 novembre 2008 alle 11:53

    […] tratta in sostanza di una versione complicata di Mofuse, a mio avviso la migliore a soluzione per la diffusione via cellulare dei contenuti del proprio […]

  17. Ethan dice:
    Pubblicato mercoledì 23 febbraio 2011 alle 00:52

    Grazie!

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.