Archivio per ottobre, 2007

Bottoncini per vittime da PageRank…

The victim was found with over 2,000 kilos of paid text links on his person...

Objects in mirror may be closer to accurate than Google PageRank appears...

Are you crying? Are you crying? ARE YOU CRYING? There's no crying! THERE'S NO CRYING IN BLOGGING!

Vendi annunci di testo? Sei anche tu una delle tante illustri vittime dell’aggiornamento del PageRank?

Non ti abbattere e prendila sul ridere. Inserisci questi ironici bottoncini sul tuo blog! Otterrai in cambio persino un backlink.

Ne troverai molti altri sulla pagina delle vittime anonime del Google PageRank.

Coraggio, ce la puoi fare…

La conferma ufficiale della penalizzazione in atto di Matt Cutts a proposito della vendita di annunci di testo.

Via | Google Blogoscoped

YourWebWidget: genetatore di widget per Flickr e YouTube





YourWebWidget è un comodo e rapido generatore di widget per Flickr e YouTube.

Se ne può scegliere tre tipi: piccolo, quadrato e banner. Basta inserire lo user ID di Flickr (c’è anche lo strumento per trovarlo) o il nome utente di YouTube per creare il badge.

Il widget ottenuto si trasferisce semplicemente copiando ed incollando il codice generato.

Utile.

Via | FeedMyApp


Video Didattici: condivisione di video per la didattica in italiano

Video Didattici



Mi segnalano tramite email Video Didattici, una rete sociale per la condivisione di video creata con Ning.

Il network ha l’obiettivo di selezionare e condividere materiali video in italiano finalizzati ad un uso didattico.

Gli utenti a cui si rivolge sono gli insegnanti, delle scuole e delle università, che usano video in classe nelle loro lezioni.

Lo scopo è quello di filtrare e selezionare, dai tanti siti in rete che si occupano di video, quelli che hanno un interesse didattico. Attraverso questo network si può:

  • inserire video presenti altrove in rete (o caricare i propri) e condividerli con tutta la comunità di insegnanti:
  • assegnare a ciascun video dei tag per catalogarli;
  • dare una valutazione dei video presenti;
  • commentare i video, per esempio con note sul loro uso didattico;
  • creare dei gruppi a seconda delle discipline insegnate;
  • discutere in un blog.

I video possono essere caricati dal proprio pc, dal telefonino cellulare, tramite email e da YouTube. Una volta approvati possono essere condivisi ed inseriti in una pagina web tramite codice.

Ogni utente dispone di una pagina personale e può creare o raggiungere un gruppo.

Insomma una sorta di YouTube che seleziona solamente video didattici ed educativi in italiano.

Sebbene ancora acerbo, Video Didattici è una proposta interessante ed intelligente che necessita del sostegno della comunità degli insegnati.


GigaPan: foto panoramiche da esplorare e condividere

gigapan



GigaPan è un sito dove caricare, esplorare e condividere foto panoramiche.

Esse possono essere etichettate, geolocalizzate, commentate, inviate tramite email e persino esportate in Google Earth. Gli utenti registrati possono anche catturare la schermata di un particolare e salvarla sul proprio profilo.

La navigazione avviene tramite un potente zoom che consente la visone dei dettagli delle fotografie anche a schermo intero. Sembra quasi di entrare dentro la scena, soprattutto sfruttando la funzione snapshot.

Un sito fantastico, consigliato non solamente agli appassionati di fotografia, vista la qualità e la ricchezza delle immagini condivise.

Insieme a ViewAt, il non plus ultra nel campo della fotografia panoramica in salsa web 2.0.

Via | Go2Web20.net


WebmasterEyes: mostra il PageRank del link di una pagina web

 Webmaster Eyes Page Rank



WebmasterEyes è uno strumento di monitoraggio che consente di visualizzare il PageRank di tutti i link presenti in una pagina web.

Basta inserire la URL e la pagina sarà caricata con un bottoncino che indica il PR accanto ad ogni link. Cliccandoci caricheremo la pagina relativa a quel link in WebmasterEyes e qundi possiamo usarlo anche come strumento di navigazione.

Utile per ottenere una visione globale e per valutare l’indice di PR nell’insieme, evitando di calcolarlo link per link. Per esempio posso valutare rapidamente il PR di una lista di siti, come un blogroll.

Altri due strumenti di controllo del PageRank da considerare sono Live PR e Google Pagerank Calculator.


PageRank, ossia lo strumento di dissuasione di Google

Page Rank



In questi giorni nella blogosfera non si fa altro che parlare di PageRank e di penalizzazioni a causa della vendita di link. La mia lo già detta a suo tempo nel Manifesto per l’abolizione del PageRank e non ho certo cambiato idea: la classifica che esso genera è del tutto adulterata.

A titolo esplicativo, riporto due interessanti punti di vista a riguardo, quello “belligerante” del buon Napolux e quello tecnico di Robin Good, entrambi illustri vittime di Google. Mi preme tuttavia lasciare una considerazione personale.

Il padrone della rete, Google, si limita ad eseguire alla lettera la politica di qualsiasi impresa commerciale, vuole mettere alla corda i concorrenti con tutti i mezzi a sua disposizione. Evidentemente sta usando il PR come mezzo di dissuasione.

Se nel tuo blog vendi link di testo di Text Link Ads o simili, automaticamente Google ti abbassa il PR: il PR è un indice di Google, non di internet.

Non capisco quindi chi si inalbera, Google è un gigante ma non è l’autorità assoluta di internet, come non lo è Microsoft per il mercato del software. Chi pensa di battersi contro per una rete migliore e più giusta conduce la battaglia di Don Chisciotte.

Pertanto le ovvie possibilità di scelta sono due:

  1. mi interessa il PR, allora faccio di tutto per sottostare alla policy di Google;
  2. me ne infischio del PR e continuo a vendere link di testo.

La confusione si genera quando si mescola il PageRank alle classifiche della blogosfera. Queste non saranno mai e poi mai perfette e si può discutere se includere l’indice di Google come autorevole sistema di valutazione oppure no.

Una brutta gatta da pelare per i SEO professionisti…

Intanto l’attesa attualizzazione generalizzata del PR deve essersi completata e stamattina ho scoperto che questo blog è passato da PR4 a PR5.

Un paio di link per calcolare il PR: Live PR e Google Pagerank Calculator.



albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: