Archivio per agosto, 2007

Se Wikipedia fosse di carta

wikipedia



Sarebbe come l’immagine che la rappresenta sopra.

Usando volumi di 25 cm di altezza e spessi 5 (circa 400 pagine). Ogni pagina di 2 colonne di 80 righe. Ogni riga di 50 caratteri (circa 6 mb per tomo).

Dati relativi alla versione inglese della famosa enciclopedia online, che nell’ottobre 2006 aveva 4.4 giga di testo (circa 750 volumi). Il tutto senza neppure considerare le immagini, tabelle, ecc.

Davvero un’opera sempre più monumentale e quanto risparmio di alberi e di spazio domestico!

Link


Attenti al Google

google big brother



In poche ore leggo con curiosità ed un po’ di apprensione alcune notizie:

  • Google Blog Search sta per rimpiazzare Technorati come indicatore di link in entrata in WordPress;
  • Blogger (piattaforma blogging di Google) migliora ancora, aggiunge funzionalità e presenta l’upload diretto di video;
  • I nostri documenti di Google Docs potrebbero essere anche di proprietà di Google, per un cavillo riguardante il copyright sul contratto di licenza sottoscritto dagli utenti;
  • Gli altri servizi di Google offrono continuamente nuove possibilità sbaragliando la concorrenza (Maps, Reader, Gmail, Coop, Picasa);
  • Google Phone è sul punto di uscire sul mercato.

Nel frattempo Blogspot prima è andato in down, poi è stato anche hackerato. YouTube è ancora sotto i riflettori per pubblicare video che apologizzano il nazismo. Un importante blog italiano è stato pesantemente penalizzato (anche economicamente) da Adsense, senza alcuna giustificazione.

Io faccio un massiccio uso di Reader (che ha letteralmente sbaragliato Bloglines come lettore di feed, il quale si è modernizzato troppo tardi) e di Gmail e sono molto soddisfatto delle applicazioni online messe a disposizione dal gigante di Mountain View.

Non vorrei però alzarmi una mattina e scoprire che tutto quello di mio, che risiede nei server di Google, è scomparso o non mi appartiene più!

L’impero di Google assomiglia a quello fastoso e onnipresente degli antichi romani. Mi chiedo, chi saranno i nuovi barbari?


SchoolTube: video educativi certificati

schooltube



SchoolTubeè una sorta di versione colta di YouTube, diretta sia agli studenti, sia agli educatori.

I video caricati dagli studenti dovranno essere moderati e validati da un etutor, in modo da non lasciar passare in alcun modo contenuti inappropriati e quella spazzatura che ha alimentato le recenti polemiche sul bullismo. Essi verteranno su temi scientifici, educativi e culturali. Quelli inidonei saranno rimossi.

L’interfaccia è minimalista e non dispone di molte delle funzioni sociali dei servizi di condivisione video alla YouTube, in particolare il comodo codice HTML che consente l’inserimento (embed) in altre pagine web.

SchoolTube mira a diventare una potente fonte d’informazione e di apprendimento a distanza. Ci sono aree riservate per studenti e professori, i quali si trovano a disposizione uno strumento flessibile in grado di agevolare il loro compito.

web links



Colgo l’occasione per citare anche SciVee, un servizio che consente esclusivamente la pubblicazione di video a contenuto scientifico in precedenza divulgati dalle riviste specializzate nel campo. I video sono suddivisi in sezioni e gli utenti possono votarli e commentarli.

Vedi anche TeacherTube, Dschola TV e ScienceHack.


Più di 300 strumenti e risorse per Firefox




E’ sempre più impegnativo monitorare le super complete liste di links sulle migliori risorse reperibili in rete riguardo alcuni argomenti importanti del web che Mashable pubblica da un po’ con con scadenze quasi giornaliere.

Ora è la volta di + di 300 strumenti e risorse per Firefox.

Si tratta in sostanza di una ricapitolazione delle precedenti liste su Firefox. Vi si trova tutto il meglio a portata di mano in una sola pagina riassuntiva.

Chi invece cerca temi più specifici sul browser della volpe con la coda rossa può consultare le liste separatamente:

Nel frattempo continuo ad aggiornare la mia lista delle liste di Mashable, tradotta in italiano e suddivisa per argomenti con centinaia e centinaia di utili links.

Non perdete l’occasione di consultarla, ormai siamo quasi a 80 link alle liste e non dimenticate di scaricare lo splendido pack con più di 40 wallpapers dedicati a Firefox(13.26 mb).



L’insostenibile leggerezza del bloghere

web links



Venghino signori, venghino! Regalasi link, clikkino, clikkino… anche sul bannerino grazzzieee!

A cosa pensa il blogger contemporaneo? In rigoroso ordine di priorità:

  1. fare soldi con gli annunci;
  2. scalare posizioni nelle varie classifiche dedicate;
  3. controllare il contatore delle visite ogni cinque minuti;
  4. mercanteggiare, inventarsi le più fantasiose e discutibili strategie per fare scambi di link con lo scopo di aumentare il page rank.

Tutto ciò non sarebbe un male se prima non si pensasse a:

  1. scrivere contenuti di qualità con uno stile personale;
  2. scrivere con regolarità senza farsi ossessionare dalla quantità;
  3. scrivere con passione, con autorità, con uno scopo, con materiale di supporto, in modo originale;
  4. presentare il tuo blog al mondo in modo chiaro e deciso;
  5. ottimizzare il blog, anche per i motori di ricerca;
  6. creare una rete di link interni ai tuoi post
  7. entrare a far parte di una comunità di blogger per confrontarsi e comunicare(tipo MyBlogLog);
  8. provare a creare e coltivare un una rete sociale di persone intorno al blog;
  9. mirare alla qualità dei commenti piuttosto che alla quantità.

Sono le prime cose raffazzonate che mi sono venute in mente, lascio agli esperti i consigli migliori, non voglio certo passare per un veterano rompiscatole!

Le ho pensate soprattutto immaginando la miriade di nuovi blogger, i ragazzi e le ragazze che ogni giorno si cimentano in questa affascinante avventura e osservando che molti di loro partono con il piede sbagliato andando subito fuori rotta.

Contributi e suggerimenti sono molto ben accetti.


Se Windows V.I.S.T.A. fosse un acronimo…



…cosa potrebbe significare? Per me:

Veleno
Informatico
Senza
Troppa
Aaffidabiltà

Nella speranza che presto riescano a tappare qualche buco…Prova anche tu! Lascia un commento con il tuo acronimo.


albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.

Seguimi

Fanpage: