maestroalberto su MoMB!



Non ci posso ancora credere: maestroalberto su MoMB!

Controllando i referrer dal pannello di controllo di questo blog ho notato un paio di link in entrata da MoMB, il “museo delle beta moderne”.

Uno conduce a mia recensione.

Per chi non lo sapesse MoMB è un sito di assoluto riferimento per tutti gli appassionati di web 2.0, che ha più di 5000 lettori giornalieri. Evidentemente anche loro sono miei lettori!

Un paio di considerazioni:

  1. contenuti intertessanti, se un piccolo publisher indipendente del tutto autodidatta come me è riuscito a farsi notare da un importantissimo sito americano (forse per caso… ) evidentemente ha buoni contenuti da proporre che sanno interessare chi legge;
  2. correttezza, il fatto che MoMB citi la fonte di un qualsiasi blog italiano è una grande lezione di trasparenza e un testimone passato ai tanti bloggers vecchi e nuovi, grandi e piccoli che spesso non si comportano allo stesso modo.

Questa è la magia della Rete: chiunque, dal più remoto paese della provincia italiana, può ritagliarsi un proprio circuito sociale, uno spazio fatto di idee e di proposte da mettere in questa enorme piazza stimolando l’interesse del mondo.

Non ci dimentichiamo che Internet è fatta di persone… per fortuna! 😉


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


8 Risposte a “maestroalberto su MoMB!”

  1. giovanni dice:
    Pubblicato martedì 12 giugno 2007 alle 19:50

    Complimenti!
    Segui questo blog da un poco e credo che ti meriti questo riconoscimento.

    Inoltre non conoscevo MoMB, grazie per la segnalazione!

  2. Alberto Piccini dice:
    Pubblicato martedì 12 giugno 2007 alle 19:57

    Grazie Giovanni

    🙂

  3. Paula Moreno dice:
    Pubblicato giovedì 14 giugno 2007 alle 00:03

    Felicidades Alberto! Este blog es muy bueno y sirve de referencia para tantos otros, por lo tanto está bien merecido!

  4. Alberto Piccini dice:
    Pubblicato giovedì 14 giugno 2007 alle 00:15

    Muchas gracias Paula, tus palabras me enorgullecen…

    !Hasta pronto!

    Un abrazo virtual, Alberto

    🙂

  5. Alessandro Bahgat Shehata dice:
    Pubblicato sabato 16 giugno 2007 alle 11:41

    Ti scrivo per farti avere i nostri più sentiti ringraziamenti per la
    cosa (:P), visto che il post di MoMB che parlava di Novlet è stato poi visto da Josh Catone
    di ReadWriteWeb, che ha poi ci ha menzionati in questo articolo:
    http://www.readwriteweb.com/archives/writing_novlet_portrayl_ficlets_unblokt.php

    Da quando abbiamo iniziato a lavorare su Novlet, questa è una delle
    più grandi soddisfazioni, e ci sentivamo in dovere di ringraziarti per
    il tuo contributo.

    Ciao,
    Alessandro Bahgat Shehata e Daniele Castagna

  6. Alberto Piccini dice:
    Pubblicato domenica 17 giugno 2007 alle 23:27

    Se Novlet non fosse stata un’ottima iniziativa (qual’è) non avrebbe interessato nessuno. Invece…

    Grazie a voi!

    😉

  7. BlogmasterPG dice:
    Pubblicato mercoledì 20 giugno 2007 alle 20:46

    Non sarò momlet o come si chiama , ma superselettivo sì, ci crederai o no ti avevo messo tra i preferiti solo pochi istanti prima di leggere questo post, comunque ti volevo già scrivere. oltre che ora a farti i complimenti – anxh’io da un anno sono autodidatta- A me -come pure a te, sembra- sono sparite le playlist di Youtube. che sia capitato a tutti? io le sto rifacendo coi widget, finora le copiavo direttamente da youtube. pensa ci avevo fatto un sito musicale completo.. tutto da rifare!.. Pensa ti avevo scambiato per un professionista e ti stavo chiedendo un aiuto, magari me lo puoi dare lo stesso: sono un paio di giorni che cerco qualcosa per scaricare, da youtube per poi rieditarlom più che altro mi interessano video di canzoni prima del 2000, spero che Youtube o forse google non si siano messi a perder tempon me dacendo in modo di non poter utilizzare le mie playlist… boh…

  8. Alberto Piccini dice:
    Pubblicato mercoledì 20 giugno 2007 alle 21:31

    A me non sono scomparse le playlist perché non ne ho mai avute…

    Per cercare video musicali ti consiglio ilovemusicvideo
    Di applicazioni e software per scaricare i video, ne ho recensiti in questo blog a bizzeffe…

    😉

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.