Pictogame: trasformare immagini in giochi



Pictogame è un’applicazione web davvero curiosa.

Da una foto, caricata dal nostro computer o da URL, possono essere generati alcuni divertenti giochi: il classico puzzle, i mattoncini, lo “strizzabrufoli”, il “tiracalci”.

Una volta creato, il gioco si può condividere tramite email o inserendolo in un blog attraverso un codice da copiare ed incollare (sopra una mia creazione). Se ci si registra si può modificare in seguito.

Pictogame è semplicissimo da usare, le immagini possono essere adattate allo schermo e si può aggiungere una definizione o una frase personale.

Un modo piacevole e creativo per passare un po’ di tempo custruendo giochi e guardando quelli degli altri o per fare uno scherzo agli amici.



Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


2 Risposte a “Pictogame: trasformare immagini in giochi”

  1. Ispirato dice:
    Pubblicato sabato 26 maggio 2007 alle 01:40

    Certo che quando spunta un brufolo sull’occhio fa abbastanza schifo 😀

  2. maestroalberto » Fyrebug: creare e condividere giochi personalizzati online dice:
    Pubblicato lunedì 12 maggio 2008 alle 11:58

    […] il promo è stato Pictogame ma, nell’era del web 2.0, questi servizi di costruzione e condivisione di giochi online […]

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.