My Cool Button: generatore di bottoni web 2.0



My Cool Button genera bottoni web 2.0 in 4 semplici mosse: scelta della dimensione, del colore del testo e dello sfondo, dell’icona, del carattere.

Se disponiamo di icona personalizzata essa può essere caricata in formato png (ma ce ne sono alcune di predefinite) e il bottone ottenuto si scarica nello stesso formato.


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


4 Risposte a “My Cool Button: generatore di bottoni web 2.0”

  1. Federiko Aka The Killer dice:
    Pubblicato domenica 27 maggio 2007 alle 16:48

    La fonte?

    E’ stato pubblicato da Geekissimo due giorni prima di te, e da me un giorno prima di te.

    Da qualche parte l’avrai preso no? 😉

  2. Alberto Piccini dice:
    Pubblicato domenica 27 maggio 2007 alle 17:24

    E’ stato segnalato da una decina di siti americani, spagnoli ed italiani che leggo tutti i giorni tramite feed…
    Se comunque lo vuoi sapere la mia fonte è Mashable

    La Rete non è così piccola come pensi di credere (maliziosamente) tu…

  3. Federiko Aka The Killer dice:
    Pubblicato domenica 27 maggio 2007 alle 19:13

    Ah ok 😀

    No scusa, è che molta gente fa finta di dimenticarsi la fonte, poi arriva a 2000 visite…

  4. Alberto Piccini dice:
    Pubblicato domenica 27 maggio 2007 alle 20:58

    Più di una volta mi è capitato che i miei post sono copiati di sana pianta.

    Spesso accade che scrivo un post e che dopo di me altri blog lo facciano, magari dopo aver letto il mio (chissa!) e senza citare la fonte naturalmente.

    Ho addirittura scritto un paio di post sul plagio…

    Non credo di avere così poca fantasia da abbassarmi a certi mezzucci. Tuttavia, come in questo caso, sono talmente tante le fonti che è perfettamente inutile citarne una.

    Lo faccio comunque sempre quando la notizia è di primissimo piano.

    😉

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.