Fisgonia: webcams di tutto mondo


Non si riesce quasi più a stare dietro ai mashup costruiti sulla base di Google Maps, sembra essere lo sport più praticato dagli sviluppatori di nuove applicazioni. Non sempre, tuttavia, i risultati sono degni di nota.

L’iniziativa spagnola di Fisgonia mi sembra un’idea interessante. Questo servizio consente, tramite Google Maps, di vedere le immagini di molte webcams distribuite in lungo e in largo il tutta la sfera terracquea.

Le webcams sono indicizzate per categorie: città, spiagge, natura, animali, università… e possono essere aggiunte da chiunque e quindi sono destinate a crescere di numero, essendo Fisgonia solo all’inizio del suo percorso.

Se non vi potete permettere una vacanza ai tropici, se volete vedere che tempo fa all’altro capo del mondo o se soltanto volete intraprendere un viaggio senza alzare le natiche dalla vostra poltrona, allora Fisgonia fa proprio al caso vostro.

Update, 05 aprile: aggiunta a Fisgonia la webcam da me segnalata sul mare di Fano (PU)



Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


2 Risposte a “Fisgonia: webcams di tutto mondo”

  1. Danilo dice:
    Pubblicato giovedì 7 agosto 2008 alle 13:16

    E’ bello il sito di Figonia, ma quello che sto cercando sono siti che contengano immagini di alta qualità di webcams di vario genere che possa linkarle per poterle successivamente caricare in un gruppo riepilogativo con applicazioni tipo “Locations” dell’Iphone 2G.
    Spero di essermi spiegato bene….
    Ciao

  2. Danilo dice:
    Pubblicato giovedì 7 agosto 2008 alle 13:18

    Fisgonia, scusa non quell’altro nome, peraltro molto più interessante …..
    😀

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.