Blob…




Non saprei altrimenti come definirlo. Un posto dove si possono lasciare liberamente parole e suoni che si riproducono in successione temporale. Ogni lingua, ogni rumore sono concessi.

Una bolgia informe, una piazza di mercato, uno sciame, un flusso, una tempesta di pensiero. Come lo definireste voi?

Link

Via oneWeb2.0


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


2 Risposte a “Blob…”

  1. Merlinox dice:
    Pubblicato venerdì 16 marzo 2007 alle 09:12

    Muro del pianto 2.0?

  2. Biagio dice:
    Pubblicato venerdì 16 marzo 2007 alle 16:30

    …il girone dei dannati 2.0?

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.