Italki: impara le lingue con un partner online




Se non si conosce le lingue ormai si perdono molte opportunità. Pensiamo alla stessa Rete, per navigare senza ostacoli è indispensabile conoscere almeno un po’ d’inglese.

Approfittando proprio di internet si può sfruttare le reti sociali che ci mettono in contatto con altre persone in giro per il mondo che avvertono la stessa necessità e stabilire un patto per aiutarsi reciprocamente ad apprendere il tanto desiderato idioma.

Italki serve proprio a questo. Si indica la nostra lingua madre e, attraverso uno strumento apposito, si cerca un partner per la lingua che desideriamo praticare. Nulla di più immediato e spontaneo.

C’è tutta una serie di preferenze da stabilire: età del nostro collaboratore, sesso, livello di apprendimento. Si possono trovare anche utenti con il profilo di professori che dovranno essere pagati per il loro servizio.

Ogni utente dispone di un proprio profilo personale dove indicherà tutte le informazioni sul proprio conto e sulla modalità in cui desidera apprendere la lingua.

Da qui può gestire vari sestemi di messageria (Skype, Yahoo e MSN Messenger) ed un sistema personale chiamato Talkbox (solo per Windows) con cui potrà stabilire conversazioni testuali, vocali e tramite video.

Uno sistema completo, non solo come modello di apprendimento ma anche come rete sociale di contatti tra persone.

Personalmente, in base alla mia esperienza di ex studente universitario di Lingue Straniere, consiglio sempre di andare ad impararle sul campo, recandosi direttamnete nel Paese straniero desiderato e magari frequentando un corso di studio (bei tempi!).


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


3 Risposte a “Italki: impara le lingue con un partner online”

  1. thisend dice:
    Pubblicato giovedì 15 marzo 2007 alle 13:38

    Corro a visitarlo.. mi serve proprio una ripassatina all’inglese!

  2. Mario dice:
    Pubblicato martedì 3 aprile 2007 alle 10:35

    Do you know the innovate social network called soziety? I think soziety.com it is better because it is easier of using and I can have other users that are not Chinese. Moreover, soziety is based on skype and I don’t need install nothing. It is funny and the people help me very much.

  3. scuola » Blog Archive » Imparare con il Web 2.0 (a cosa serve la scuola, anche) dice:
    Pubblicato venerdì 4 gennaio 2008 alle 06:16

    […] Piccini, Imparare le lingue tramite Skype, MaestroAlberto, 23 aprile 2007; Alberto Piccini, Italki: impara le lingue con un partner online, maestroalberto, 14 marzo 2007; i due servizi: Italki e […]

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.