FeedBlendr: mixer di feeds

feedblendr



FeedBlendr è un fantastico strumento che consente di mixare feeds RSS.

Senza registrazione si possono inserire le URL delle feeds che vogliamo mixare, oppure caricare direttamente un OPML che le contiene.

Assegnamo un titolo e FeedBlendr genera la combinazione da noi voluta. Essa può essere maneggiata come facciamo usualmente con una qualsiasi feed, sottoscriverla ed assegnarla ad un lettore come Google Reader, Bloglines, Netvibes… anche attraverso i classici pulsantini.

Tuttavia l’aspetto che più mi ha colpito è che il sevizio genera pure uno script che consente a bloggers e publishers di mostrare il risultato del mix in una pagina web. Chi s’intende di CSS può personalizzare la pagina a piacimento.

Mi rendo conto che non è molto facile da capire e faccio degli esempi esplicativi:

  • questa è la pagina “Ultime Notizie” da me appena creata dove si possono consultare gli ultimi 30 articoli pubblicati da alcuni importanti siti di informazione tecnologica;
  • questa è la versione base che mostra gli stessi contenuti, ottenuta creando un semplice file HTML poi caricato sul server di questo blog;
  • questo è l’output del mio mix su FeedBlendr.

La strada del cosiddetto Web Syndication, ossia del rendere una parte di un sito web disponibile alle notizie provenienti da altre fonti, tracciata di recente anche da Yahoo! Pipes trova un’altro importante strumento.


Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.