Storage al volo con DropBoks

dropboks

Se avete bisogno di uno spazio per caricare al volo files in rete senza tanti intralci, DropBoks fa per voi.

Il servizio offre un giga di storage gratuito ed incoraggia a donare un dollaro. I files caricati non possono essere più grandi di 50 mb. L’utilizzo è molto semplice, ci si iscrive in un attimo poi basta scegliere un file dal nostro hard disk e lanciare l’upload.

I files così caricati risiedono in una cartella molto simile a quelle di Windows. Basta doppio cliccarci sopra per iniziare il download o trascinarli semplicemente sopra l’icona di un cestino per rimuoverli, proprio come si può fare lavorando in locale.

Il limite di DropBoks a mio avviso è che non genera un link diretto al file che quindi non può essere condiviso.

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.