Prendere appunti sopra una pagina web con Fleck

fleck

Fleck consente di interagire sulle pagine web come se fossero un foglio di carta o una lavagna. Si possono aggiungere annotazioni come quando si attacca un post-it, segnare un punto preciso della pagina, salvarla con le nostre note, inviarle per posta elettronica o usarle in un blog.

Fleck può essere integrato via browser tramite un bookmarklet e fornisce un’estensione per Firefox.

In sostanza consente alle persone di condividere informazioni e di aggiungene come su uno strato superiore e interattivo al web stesso. Questa è appunto l’idea motrice dei fondatori di Fleck: dare un ulteriore livello di interattività alla Rete.

Geniale, semplice ed straordinariamente efficace.

Visto in TechCrunch

Demo

Il servizio purtroppo è a pagamento.

Update: il servizio è a pagamento solo nelle versioni pro (vedi commenti).

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


6 Risposte a “Prendere appunti sopra una pagina web con Fleck”

  1. Alberto dice:
    Pubblicato venerdì 17 novembre 2006 alle 17:49

    Scusami se mi permetto di correggere: il servizio e’ gratuito (e non serve nemmeno iscriversi per usarlo)… stanno sviluppando una versione Pro con funzionalita’ premium..

    il test che ho fatto per La Tela

    🙂

  2. Alberto Piccini dice:
    Pubblicato venerdì 17 novembre 2006 alle 17:57

    Io non sono riuscvito a salvare una pagina di prova, ecco perché ho pensato che il servizio fosse a pagamento…

  3. Alberto dice:
    Pubblicato venerdì 17 novembre 2006 alle 21:27

    la collaborazione tra alberti ;p

    Una volta salvata devi scegliere cosa farne condividerla (copiando l’url da copiare/incollare oppure via email), per “ricordare” il link (nel caso perdessi l’email o il link permanente) devi creare un account (anche gratuito)…

    🙂

  4. Alberto Piccini dice:
    Pubblicato venerdì 17 novembre 2006 alle 21:41

    Ho già creato un account ma quando vado a cliccare su “save” non succede proprio niente e sul mio accunt non risulta nessun salvataggio…

    🙁

  5. mapik dice:
    Pubblicato sabato 18 novembre 2006 alle 11:39

    Ho provato a scrivere una breve guida per l’utilizzo di fleck… spero chiara 🙂

  6. Alberto Piccini dice:
    Pubblicato sabato 18 novembre 2006 alle 13:16

    Da vedere il completo tutorial di mapik.

    PS: finalmente il servizio ha cominciato a funzionare anche a me…

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.