Splice: creare e condividere musica online

splice

Splice dà a tutti la possibilità di creare musica direttamente online, da soli o con altre persone. Gli utenti possono registrare e remixare suoni, fare canzoni, ascoltare le creazioni altrui, riarrangiarle, modificarle attraverso una sorta di mixer nel quale si caricano e si modificano alcune tracce audio.

Con Splice si supera il concetto di ascoltatore passivo. Le “canzoni” create e residenti nella community sono sotto licenza Creative Commons e possono dunque essere condivise.

Per chi ama mixare e l’aspirante dj.

Post correlati

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Una Risposta a “Splice: creare e condividere musica online”

  1. andrea nardi dice:
    Pubblicato lunedì 20 ottobre 2008 alle 20:18

    bella raga!!!

Lascia un commento




Il tuo commento:




Seguimi su Pinterest

albertopiccini.it

Se stai cercando notizie e contenuti sul mondo della Scuola Primaria, clicca sul banner sopra.